PADOVA CARRARESI: XV CHARTER NIGHT

PADOVA CARRARESI: XV CHARTER NIGHT

26 giugno 2016 0 Di

Il 10 Giugno scorso, nella splendida cornice del Castello Cini di Monselice, il Lions Club Padova Carraresi ha celebrato la XV Charter Night. Tra le autorità lionistiche presenti spiccavano il Governatore Giancarlo Buscato e gent. Sig.ra Rosi, il Presidente della Fondazione di Club Lions Girolamo Amodeo e gent. Sig.ra Paola, il Presidente della zona F Loris Fasolato e gent Sig.ra Paola e il Presidente della zona E Filippo Fasulo. Sono inoltre intervenuti numerosi Presidenti dei club della Circoscrizione.
La serata è stata scandita da 3 momenti significativi:
Il primo, la visita guidata alle sale del Castello, famoso nel mondo per le testimonianze originali di epoca Carrarese, e dunque luogo particolarmente evocativo per il Club.
Il secondo momento ha espresso l’impegno e l’attenzione che il Club ha da sempre avuto e continuerà ad avere nel realizzare gli scopi dell’associazione, promuovendo in particolare l’educazione ai più giovani. Durante la serata il Prof. Marco Mascia, Direttore del Centro internazionale per i Diritti Umani dell’Università di Padova è stato insignito della Melvin Jones Fellow, per il suo impegno nell’ambito del Sapere dei diritti umani, che contribuisce allo sviluppo di una cultura universale dei diritti e delle responsabilità della persona umana. La vocazione del Centro inoltre, è stata fin dall’origine quella di educare perché il sapere dei diritti umani operi fertilmente nella vita sociale e politica. Toccante poi il ricordo della socia Gabriella Degan Salvò delineato da una commossa Mirella Cisotto Nalon, socia del Club, Capo Settore del Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche del Comune di Padova , ma soprattutto grande amica di Gabriella. La Presidente ha quindi sottolineato che il Club per onorare la memoria di Gabriella ha promosso il progetto di studio e restauro di una serie di frammenti di tessuto conservati nella Biblioteca Antoniana di Padova. Il progetto coordinato, per le rispettive competenze, dalle socie Gabriella Salviulo e Giovanna Baldissin, gode del sostegno della Fondazione dei Club Lions del Distretto 108 Ta3 e si realizza grazie alla generosità di Regina Bertipaglia (Nastrificio Victor SPA), Ivano Zilio (Primarete Viaggi e Vacanze), Ersilia Bertazzo, Ivana Zuin ai quali è stato rivolto un caloroso applauso di ringraziamento.
E’ seguito quindi l’appassionato intervento di Giovanna Baldissin, che ha illustrato l’importanza del service: “tra gli innumerevoli tesori di arte e storia custoditi nella Basilica del Santo ci sono anche due teche con frammenti di tessuti di lusso databili tra XV e XVI secolo provenienti dalle Tombe della Cappella Gattamelata, oggi Cappella del Santissimo Sacramento. Pur se di notevole interesse storico – sono gli unici tessili di lusso del XV e XVI secolo ritrovati nella città di Padova – fino a oggi non erano mai stati studiati e tantomeno restaurati. Il restauro e la successiva esposizione nelle Sale del Museo Antoniano rappresentano quindi la valorizzazione di un “bene culturale” della Città per la Città. Un applauso è stato riservato ad Anna Passarella, restauratrice, alla quale è stato affidato il restauro dei tessili.
A seguire il tradizionale scambio di guidoncini, durante il quale in un simbolico “passaggio di consegne incrociato” Ivano Oregio Catelan, presidente LC San Pelagio, e Gabriella Salviulo LC Pd Carraresi hanno consegnato a Daniela Rampazzo Valdemarca, incoming Carraresi e Salvatore Frattallone, Incoming San Pelagio, rispettivamente, un atto in pergamena “con l’auspicio che vorranno rinsaldare i vincoli d’amicizia e collaborazione tra i due club”, che così proficuamente hanno lavorato nell’anno lionistico 2015-2016.

Gabriella Salviulo

Condividi con noi: