Apertura, il Congresso in pillole

Apertura, il Congresso in pillole

23 settembre 2013 0 Di

Si è svolto domenica 15 settembre 2013 il Congresso di Apertura del Distretto Lions 108Ta3. In tale occasione il Governatore Chiara Brigo ha illustrato le linee del suo programma, che mette al centro delle attività l’impegno per i più bisognosi e la collaborazione fra i soci. L’Assemblea ha inoltre approvato per acclamazione la candidatura di Sandro Castellana ala carica di Direttore Internazionale. Queste le principali attività che impegneranno il nostro distretto.

ABUSO SUI MINORI. Il presidente del Comitato Laura Palma ha annunciato alcune iniziative per contribuire alla prevenzione del fenomeno. Tra queste, la sensibilizzazione dei giovani e degli studenti nelle scuole a rischio violenza attraverso l’organizzazione di un concorso per opere d’arte da proporre nelle scuole medie superiori. Si chiederà agli studenti di realizzare dei poster con disegni  in bianco e nero da far colorare agli scolari delle elementari.  Le colorazioni riveleranno i loro stati d’animo.

VIOLENZA SULLE DONNE.  Palma ha ricordato che la proposta di legge approvata a Taormina è stata portata all’attenzione dell’apposita commissione senatoriale ed è in attesa di valutazione. In ambito distrettuale saranno attuati  un corso per donne a rischio e il Progetto Codice Rosa per l’accesso alle strutture del Pronto Soccorso. A tale scopo sarà istituita una apposita task-force interdisciplinare.

NUOVE POVERTA’.  Tema nazionale e service distrettuale si intrecciano nel progetto illustrato da Mimmo Amodeo, che ha sottolineato come sia necessario saper interpretare sempre più i bisogni emergenti della società e disporsi a lavorare in collaborazione con altre associazioni per formare una rete di “sussidiarietà orizzontale e circolare”. Le nuove povertà non sono soltanto  di natura finanziaria, ma anche morale. Si evidenziano i problemi dei minori a rischio, dei padri separati, la solitudine degli anziani, degli ammalati, la disgregazione delle famiglie e le difficoltà di integrazione  sociale. Conferenze e riunioni non bastano più, occorre disporsi al servizio attivo.

CITTADINANZA ATTIVA. Prosegue l’impegno della commissione presieduta da Franco Galera, che ha sottolineato l’importanza di migliorare l’organizzazione dei club e di potenziare la collaborazione per affrontare il cambiamento sociale. Parola d’ordine, innovazione.

FONDAZIONE. Il presidente Francesco Sartoretto che  i 15749,43 euro incassati dal 5 per mille sono stati destinati all’acquisto di libri di testo per i figli delle famiglie più indigenti che risiedono nell’area del distretto. La Fondazione dovrebbe finanziare attività di servizio unificate dei club per aumentare la propria efficacia.

CENTRO STUDI. Maria Cristina Palma  ha riferito che l’attività sarà orientata a far emergere quali funzioni debbano assumere i club lions nel territorio di competenza per svolgere al meglio la propria attività. Si parlerà della ipotizzata suddivisione del multidistretto, sarà ripristinato il bilancio di missione e si studieranno le cause della disaffezione di tanti soci.

FORMAZIONE. Massimo Rosetto e Mario Ongaro hanno annunciato le date dei prossimi incontri di formazione per soci e officer: 5 ottobre, 20 ottobre, 23 novembre, 15 marzo, 30 marzo. Da quest’anno, per decisione del Board, i presidenti di Zona e di Circoscrizione saranno membri di diritto del GMT e del GLT.

COMUNICAZIONE. Enrico Giuriolo e Domenico Calocchio hanno illustrato la nuova piattaforma che lancia il Distretto nel web e sui social network. Sarà ripristinata la testata on-line Tempo di Lions Ta3 contenente notizie con funzione interattiva  riservata ai soci del distretto, mentre la testata cartacea interdistrettuale Tempo di Lions uscirà ogni quattro mesi perdendo il connotato di notiziario per assumere quello di rivista lionistica.

SCAMBI GIOVANILI. Franco Gruden ha spiegato che l’attività si è svolta regolarmente con l’organizzazione del Campo Alpe Adria ad Albarella da parte dell’officer  Mauro Mormile e della moglie Daniela, ma ha anche sottolineato  l’esigenza di una maggiore collaborazione da parte dei club nell’organizzazione degli eventi a favore dei ragazzi stranieri ospiti del campo.

LIONS A TEATRO. Prosegue con successo il service promosso e curato da Stefania Ottaviani. La compagnia è disponibile e , preparata, entusiasta e attende la chiamata dei club per presentare i propri spettacoli a fine benefico.

SPORT. Incrementata l’attività sportiva ai fini di service. Punta di diamante la squadra di calcio  guidata da Ferruccio Ruzzante.

GESTIONE. Relazioni e bilancio sono stati approvati per acclamazione all’unanimità.

Condividi con noi: