TREVISO SILE: visita del Governatore

TREVISO SILE: visita del Governatore

10 novembre 2016 0 Di

Una delle prime preoccupazioni del cerimoniere di Club, all’inizio dell’anno sociale, è la definizione della data per la visita del Governatore: vero proprio pilastro sul quale costruire o consolidare l’architettura del calendario delle attività che segneranno il percorso del sodalizio.
Fissata la data, ci si pone l’interrogativo sulle modalità secondo le quali condurre detta visita, che costituisce per molti soci, forse, l’unica occasione d’incontro diretto il massimo Responsabile del Distretto e per il Club la circostanza più favorevole per presentare il Club medesimo in tutte le sue sfaccettature, con i pregi che lo caratterizzano ed i difetti che lo affliggono.
Queste le considerazioni poste a base per l’organizzazione e la condotta dell’attività in argomento, che , nelle intenzioni e nella realtà attuativa si è sostanziata in un’assemblea allargata, nel corso della quale dopo gli interventi di presentazione del Presidente e la relazione programmatico- morale del Governatore, la parola è passata ai soci, i quali hanno posto domande, espresso valutazioni , formulato considerazioni, in un primo momento, sulle attività di servizio attuali e future e quindi, in un crescendo di franchezza, su aspetti funzionali dell’Associazione e sulle spinte motivazionali dei singoli.
In stretta sintesi, senza peccare di eccessivo ottimismo, l’incontro con il Governatore ha sortito i risultati auspicati , in quanto da parte del Club è stata apprezzata la genuina disponibilità al colloquio, all’ascolto e soprattutto all’azione di Massimo Rossetto, da parte di questi la volontà partecipativa e realizzativa del Sodalizio.

B

Condividi con noi: