DISTRETTO 108 TA3: CONGRESSO DI CHIUSURA 2015-2016

DISTRETTO 108 TA3: CONGRESSO DI CHIUSURA 2015-2016

17 maggio 2016 0 Di

2016-04-17 Jesolo Lido - Hotel Almar - Congresso di Chiusura  - 16In Jesolo, “a due passi dal mare” come recita una canzone di Edoardo Vianello,in voga negli anni sessanta, lo scorso 17 aprile è stato celebrato, quello che il Governatore , Giancarlo Buscato, ha definito l’evento più importante, significativo e solenne dell’anno lionistico: il XX Congresso di Chiusura che conclude un anno denso di eventi e di significative emozioni.
Presenti 157 delegati accreditati su 171 previsti, la manifestazione si è sviluppata, secondo un collaudato canovaccio, sobrio, asciutto, rispettoso del protocollo che, da sempre, connota il nostro stile. Sono intervenuti: il consigliere regionale Francesco Calzavara, che ha portato il saluto del Presidente Luca Zaia, l’assessore ai Lavori Pubblici di Jesolo, Otello Bergamo, latore di un messaggio augurale dell’Amministrazione Comunale e del Sindaco Zoggia, Monsignor Antonio Meneguolo che ha si è reso interprete dei sentimenti di fraternoaffetto del Patriarca di Venezia, Francesco Moraglia.
I voti augurali dei Lions dei Distretti Ta1 e Ta2 sono stati espressi dai rispettivi Governatori Valter Rebesan e Massud Mir Monsef, mentre quelli della Presidente del Consiglio dei Governatori, Liliana Caruso, costretta a casa da un fastidioso impedimento di salute, sono stati letti dallo stesso Giancarlo Buscato.
Questi ha aperto i lavori con la sua relazione morale, dalla quale emergono emozioni, spunti, esortazioni, derivanti da un anno di esperienze umane e solidali, percorso su un immaginifico vascello che, “lasciata la costa per andare verso la linea dell’orizzonte”, si muove in mare aperto con decisione grazie all’aiuto di un valido equipaggio costituito dai componenti dal Gabinetto del Governatore e dagli Officer Distrettuali. Ha quindi espresso un vivo apprezzamento nei riguardi dei Club per le attività di servizio dagli stessi svolte soprattutto a favore del mondo giovanile, contribuendo a migliorarne la formazione umana e sociale. “Lions Quest”, “Progetto Martina”, “i Giovani e la sicurezza stradale”, “Un Poster per la Pace” sono iniziative pregnanti rivolte a diversi aspetti e obiettivi formativi , ma legate dal comune denominatore dell’attenzione nei riguardi della società di domani. Nel campo della solidarietà, il Governatore ha posto l’accento: sulla prevenzione della vista e l’aiuto ai non vedenti, con il Servizio Cani Guida, il Libro Parlato e la Raccolta Occhiali Usati; sul sostegno alle popolazioni più povere con i services “: Acqua per la Vita” “Lotta alle malattie killer dei bambini”,”Lotta contro il Morbillo”; sull’aiuto ai disabili con la realizzazione di una fattoria sociale”Casa di Anna”e altri qualificati interventi di alta valenza umana. Tra le manifestazioni ha citato il progettato raid nautico da Porto Garibaldi a Trieste con il coinvolgimento di quattro Distretti, nel quadro delle celebrazioni per i cento anni dei Lions, ed il rinnovato gemellaggio con il Distretto Ab della Puglia.
A conclusione del suo intervento, Buscato ha voluto dare una plastica raffigurazione del lavoro di squadra accostandolo al volo delle gru damigelle che ogni anno superano gli 8000 metri della catena himalaiana adottando una formazione a “V” e avvicendandosi in continuazione al vertice della formazione, in un contesto di armonica collaborazione. Questa constatazione coniugata con la frase del nostro fondatore Melvin Jones” non si può andare lontano finchè non si fa qualcosa per qualcun altro” va assunta come emblema del nostro operare e come base motivazionale del nostro impegno.
La relazione morale del Governatore è stata approvata all’unanimità. Lo stesso totale consenso dell’assemblea ha ricevuto la candidatura alla carica di Direttore Internazionale 2017-2019 del PDG Sandro Castellana.
E’ stata consegnata dal Governatore del Distretto, Giancarlo Buscato, assieme al Presidente della Fondazione di Clubs Lions del Distretto, Girolamo Amodeo, una targa alla socia Maria Grazia Vicenzetti in ricordo della dedica al marito Luigi Marchitelli.
I successivi interventi, previsti dall’ordine del giorno, sono stati focalizzati: sulle attività di servizio svolte, in atto o future, sulla presentazione dei vincitori dei concorsi “Un Poster per la Pace” e “Young Ambassador”; sulle esposizioni dei candidati alle cariche di Governatore, 1° e 2° Vice Governatore, la votazione dei quali ha avuto luogo al termine dei lavori del mattino.
Con la proposta e votazione della candidatura per la sede del Congresso di Chiusura dell’anno sociale 2016-2017 e la proclamazione degli eletti alle succitate cariche distrettuali di vertice è calato il sipario sul XX Congresso di Chiusura che va affiancarsi a quelli che l’hanno preceduto nella memoria storica del nostro Distretto.

Per vedere il collage completo, del nostro fotografo Sergio Colorio, clickate su ALBUM

2016-04-17 Jesolo Lido - Hotel Almar - Congresso di Chiusura  - 25

 

 

Condividi con noi: