DONATI DUE DEFIBRILLATORI  PER LE PALESTRE SCOLASTICHE DI CAORLE

DONATI DUE DEFIBRILLATORI PER LE PALESTRE SCOLASTICHE DI CAORLE

15 gennaio 2015 0 Di

I SOCI LIONS OFFRONO SERVIZI ALLA COMUNITA’

Si è svolta stamattina nella sala di rappresentanza del Municipio di Caorle, la formale consegna di due defibrillatori da parte del Lions Club di Caorle alla Fondazione “Caorle Città dello Sport”, espressione dell’Amministrazione comunale.

Il Lions Club Caorle ha infatti sviluppato un service intitolato “Sport – Salute – Sicurezza”, dedito a sostenere la Fondazione “Caorle Città dello Sport” al fine di favorire un ampio ed equo utilizzo degli impianti sportivi, in modo da rafforzare il diritto di ogni residente alla pratica dell’attività sportiva di base, con particolare riguardo al settore giovanile.
La Fondazione, per ragioni di sicurezza relativa alla salute di chi utilizza le strutture sportive pubbliche, ha inteso dotare gli impianti sportivi cittadini di defibrillatori semi automatici, aderendo alla normativa prevista per garantire le competizioni sportive del territorio.

Per realizzare il service, lo scorso 22 marzo 2014 i Lions del territorio hanno organizzato una raccolta fondi con un evento molto partecipato presso il Palazzetto dello Sport. “La numerosa partecipazione alla serata – ha ricordato Maresca Drigo, Presidente di Zona – ci ha resi davvero orgogliosi e ci ha permesso di destinare parte del ricavato al service “Sport – Salute – Sicurezza”. I Soci Lions e il Presidente Piergiorgio Padovese desiderano ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a rendere possibili questi servizi. Grazie al loro contributo, essi hanno aiutato i Lions nel fare la differenza nella nostra comunità, che si traduce in numerosi Service tra cui il Cassetto della Solidarietà, libri di testo gratuiti per gli studenti, e numerosi altri, sviluppati in proprio o in collaborazione con l’Amministrazione comunale”.

Presenti alla cerimonia il Sindaco di Caorle, Luciano Striuli, l’Assessore allo Sport Giovanni Minoia e il neo Presidente della Fondazione Renato Nani. Il Sindaco Striuli, nel ringraziare i presenti, ha rivolto parole di elogio all’attività dei Lions di Caorle che in questi anni hanno sempre attuato iniziative belle e piacevoli nei campi del volontariato e della solidarietà.

Renato Nani ha sottolineato la necessità di dotare di defibrillatori le strutture sportive del territorio, ricordando che queste due indispensabili macchine, fornite di tecnologia calibrata sia per giovani che per adulti, andranno in dotazione alle palestre della Scuola Media “Enrico Fermi” e della Scuola Elementare “A. Palladio”, utilizzate tanto dagli sportivi quanto dagli studenti di Caorle.
La Fondazione doterà di defibrillatore anche altre strutture, quali lo stadio comunale, il palazzetto dello sport, il campo sportivo di San Giorgio di Livenza e la palestra della ex scuola “Dante Alighieri” a Santa Margherita. Inoltre, si stanno individuando le corrette modalità per dorate anche le società di nuoto, sommozzatori, voga, vela e diportismo nautico. Per tutte le società sportive affiliate, verranno promossi dalla Croce Rossa Italiana dei corsi di formazione gratuiti il 7, 14 e 21 Febbraio p.v.

Caorle 12 gennaio 2015

 Defibrillatori_3.jpg

Condividi con noi: