A.I.D.D. / ASSOCIAZIONE ITALIANA  CONTRO LA DIFFUSIONE DELLE DIPENDENZE

A.I.D.D. / ASSOCIAZIONE ITALIANA CONTRO LA DIFFUSIONE DELLE DIPENDENZE

26 luglio 2013 0 Di

Negli anni settanta, quando il problema “droga” non era ancora diffuso con la drammaticità attuale, un gruppo di Club Lions e Rotary lombardi diede vita all’A.I.D.D. (Associazione Italiana contro la Diffusione della Droga, oggi cambiato in Associazione Italiana contro la Diffusione delle Dipendenze in quanto le cause di sofferenza e disagio tra i giovani sono più d’una), un’organizzazione di volontari per la prevenzione del disagio giovanile (droga, alcol, bullismo, tabagismo).

I principi ispiratori dell’iniziativa, tuttora validi, sono:

  • Entrare nell’area di responsabilità solo in parte sostenuta dalle autorità istituzionali, cioè la “prevenzione primaria”, riconoscimento dei fattori di rischio e individuazione delle azioni atte ad eliminarli o attenuarli;
  •  Adottare tecniche avanzate d’intervento, da gestire con criteri di moderna efficienza e con supporti scientifici molto qualificati. Non limitare gli interventi a puri impegni finanziari, ma – in armonia col principio del “Servire” – coinvolgere personalmente i soci dei due sodalizi.

Fondata nel 1977, l’AIDD ha sede in Milano ed opera in tutta la Regione avvalendosi di suoi esperti (psicologi, pedagogisti, farmacologi). Le azioni dell’AIDD:

  • Incontri tra esperti e operatori AIDD con genitori e insegnanti (corsi di informazione e formazione).
  • Effettuazione di corsi di educazione alla salute psicofisica per bimbi, fanciulli e preadolescenti.
  • Notiziario di informazione (Il Labirinto) inviato gratuitamente a enti, autorità, dirigenza Rotary e Lions, soci e operatori nel campo della tossicodipendenza.
  • Diffusione nelle scuole, tramite Lions, Rotary ed Enti Pubblici, delle pubblicazioni AIDD destinate ai giovanissimi. I testi sono corredati da guide per l’insegnante.

www.aidd.it

Condividi con noi: