TUTTI A SCUOLA IN BURKINA FASO/ I LIONS CON I BAMBINI NEL BISOGNO

Tutto ebbe inizio nel maggio 2004 quando, al 52° Congresso Nazionale Lions di Genova, fu approvata l’idea di Giancarlo Vecchiati, allora Presidente del Consiglio dei Governatori, di creare un Service dedicato alla realizzazione di complessi scolastici in Burkina Faso. Un’iniziativa che traeva ispirazione e sostanza dalla Delibera dell’Assemblea Generale dell’ONU che inseriva “l’istruzione dei bambini come diritto fondamentale” tra gli otto obiettivi di sviluppo del millennio.

E nuovamente al Congresso Nazionale di Genova, ma questa volta nel 2013, il Service Tutti a Scuola in Burkina Faso può orgogliosamente riassumere i suoi primi 9 anni di attività con numeri di grande significato: quasi 1 milione di euro di raccolta, 22 scuole realizzate o in fase di costruzione, 33 pozzi consegnati, 10.000 i bambini che nel corso di due soli cicli di scuola primaria saranno strappati all’analfabetismo. Tra l’inaugurazione nel 2008 della prima scuola a Gosseye nel nord del Paese e quella di Banfora nel sud ovest, del 2013 l’impegno dei Lions e dei Leo Italiani ha ricevuto consensi non soltanto dalle autorità nazionali e locali del Burkina Faso, dalle famiglie, dagli insegnanti e dagli stessi
bambini, ma anche dal Lions International. Giancarlo Vecchiati ha infatti ricevuto in rappresentanza del Service sia l’onorificenza di “Chevalier de l’ordre du mérit Burkinabé”, sia la “Presidential Medal Award” dell’IP Lions Sid Scruggs. Riconoscimenti da condividere con tutti i Lions e Leo e con la Onlus “I Lions con i bambini nel bisogno” che, ha gestito con efficacia e trasparenza l’intero progetto.

La creazione della Onlus a supporto del Service “Tutti a scuola in Burkina Faso” è stata la carta vincente. Ciò ha permesso di attingere fondi anche da privati, enti ed aziende, direttamente o come “5 per mille” e di partecipare a progetti coordinati con altre associazioni e istituzioni locali e regionali, ampliando così il ruolo delle scuole in Burkina Faso per farle diventare centri di educazione e prevenzione sanitaria, di formazione e cultura del territorio.

Infine la Onlus “I Lions con i bambini nel bisogno” è divenuta partner della Fondazione Slow Food nel progetto “1.000 orti in Africa” con l’obiettivo di rendere autonome dal punto di vista alimentare scuole e comunità,
fornendo sementi, attrezzi e consulenza agronomica per la realizzazione di micro esempi di agricoltura sostenibile, rispettose dell’ambiente e
della cultura dei popoli.

www.conibambininelbisogno.org

Новые игры Alawar.

Governatore 2017-18

We Serve

monte governatorejpg

Pietro Paolo Monte

tit gabinettogovernatore

tit welcomeofficer

Attività dei Club

Ultimo mese Luglio 2017 Prossimo mese
D L M M G V S
week 26 1
week 27 2 3 4 5 6 7 8
week 28 9 10 11 12 13 14 15
week 29 16 17 18 19 20 21 22
week 30 23 24 25 26 27 28 29
week 31 30 31

Distretti 108 Italy

 

Usiamo i cookies per rendere possibile il corretto funzionamento del sito web per ogni utente; utilizzando il nostro sito, accetti le nostre modalità di utilizzo dei cookies. Ulteriori informazioni